Lo psichiatra Vittorino Andreoli parla del suo libro “Homo Incertus”, in uscita in questo inizio 2020, studioso delle dinamiche involutive sull’esistenza dell’uomo contemporaneo : “Si è rotto l’uomo, che vive paralizzato dalla paura”, timoroso inconsciamente di vivere nuove possibili guerre e, ancor, più gravi sciagure di portata mondiale. Siamo nell’epoca delle insicurezze e della mancanza di priorità della vita. Purtroppo, si è perso il senso del “bene comune”, della importanza del senso attivo di vivere come una Comunità. Il fatto è che la Finanza internazionale, anno dopo anno, ci sta rubando tutte le nostre sicurezze sociali costruite con fatica e senso di civiltà dalla fine della seconda guerra mondiale al 1990. In una parola ci stanno rubando la Democrazia. E non ce ne siamo accorti.

Lo psichiatra, autore del nuovo libro “Homo Incertus” (Rizzoli) ad Huffpost: “Se c’è una speranza è nei ‘Nessuno’ che abbiamo

Leggi tutto

Nel provocatorio pamphlet “Censura subito!!!” il cantante Ian Svenonius sostiene che solo con “il ripristino della censura” potremo riavere la chance di tornare a combattere per riuscire ad essere effettivamente “liberi”.

La tesi del libro è : solo se potremo tornare a lottare per la nostra libertà, dovendoci difendere da una

Leggi tutto

“L’occhio umano non vede solo in due casi: quando è completamente al buio o quando c’è troppa luce”. Intervista al filosofo Paolo Ercolani : “Siamo a livello di Pinocchio, abbiamo barattato la nostra capacità di “pensiero critico” con la compagnia h24 di uno smartphone”.

Nel libro “Figli di un io minore” (editrice Marsilio Editori), il filosofo e professore Paolo Ercolani spiega come siamo passati

Leggi tutto